Bergoglio: “Rivolgo ai miei fratelli islamici il mio augurio per il Ramadan”. E i cristiani continuano a perire




Mentre in Indonesia, il Pakistan e in Turchia gli islamici continuano a fare carneficina di cristiani, Bergoglio fa gli auguri per la fine del Ramadan ai musulmani, i nemici dei cristiani, che il Corano considera miscredenti da convertire o uccidere, e dell’Occidente. Il pontefice abusivo e la Chiesa cattolica sono i traditori di Cristo e del cristianesimo.

CITTA’ DEL VATICANO – “Rivolgo ai miei fratelli islamici il mio augurio cordiale per il mese di Ramadan che inizierà domani. Che questo tempo privilegiato di preghiera e di digiuno aiuti a camminare sulla via di Dio che è la via della pace”. Lo ha detto Papa Francesco al termine dell’udienza generale, rivolgendo l’augurio alla comunità musulmana.

Con fonte Ansa

redazione riscattonazionale.org