La Guardia Costiera libica salva 270 migranti e li riporta a Tripoli: consegnati alle autorità anti clandestinità




La Guardia Costiera libica arriva prima delle Ong e salva 270 clandestini riportandoli a Tripoli. Ora saranno consegnati alle autorità contro l’immigrazione clandestina.

La guardia costiera libica ha salvato 270 migranti, tra cui 11 bambini e 80 donne “a bordo di un barcone di legno al largo di Homs”. Lo riferisce il portavoce della Marina libica, Ayob Amr Ghasem, spiegando che si tratta di profughi provenienti da Eritrea, Etiopia, Sudan del Sud, Egitto, Isole Comore, e dal Bangladesh. I migranti hanno ricevuto “cure umanitarie e mediche” in attesa di essere consegnati all’autorità contro l’immigrazione clandestina.

Con fonte Tgcom24

redazione riscattonazionale.org