Boeri vuole più migranti? Salvini prepara la lettera di licenziamento: “C’è ancora qualche fenomeno da cambiare”




(Il Giornale) – È uno scontro che continua quello tra il ministro dell’Interno e Tito Boeri, presidente dell’Inps a cui Matteo Salvini è tornato a rivolgersi oggi, in una lunga diretta su Facebook durante la quale ha parlato anche di mafia e di tematiche più legate alla cronaca.

C’è ancora qualche fenomeno, penso al presidente dell’Inps, e ci sarà tanto da cambiare anche in questi apparati pubblici, parapubblici e parastatali, secondo cui senza i migranti è un disastro, non si può toccare la legge Fornero e senza i migranti l’Italia sarebbe un disastro“, ha detto Salvini nel video, riferendosi anche i fatti avvenuti questa mattina a Sessa Aurunca.

Il mio problema sono i delinquenti“, è tornato a ribadire parlando di immigrazione e facendo riferimento all’uomo di colore che all’ospedale nel catanese ha ucciso un’altro paziente, 77enne a pugni. L’uomo, poi sedato dai medici dopo l’intervento dei carabinieri, soffriva di problemi psichici e per questo era stato portato al nosocomio dagli agenti della polizia.

Durante una visita a un’azienda agricola di Suvignano, a Monteroni d’Arbia (Siena), il ministro ha anche fatto il bagno in una piscina confiscata alla mafia. Un gesto simbolico, ha spiegato. “Doppio gusto”.

Con fonte Il Giornale

redazione riscattonazionale.org